IL BLOG PERENNEMENTE UNDER CONSTRUCTION... QUASI COME LA METRO C...

sabato 6 febbraio 2010

Considerazioni su "Avatar"

Confesso, ieri ho visto "Avatar". Non è che mi attirasse molto, mi sembrava la solita cosa che uno deve vedere perchè l'hanno visto tutti e tutti ne parlano, e se tu non l'hai visto stai fuori dal mondo...e siccome alla fine faccio parte di quei "tutti", e per di più ho un disperato bisogno di argomenti di conversazione, alla fine ho ceduto. In realtà non è stato facile: sarà uscito da circa un mese e il cinema a Roma Est era ancora tutto pieno. Meno male che c'è il buon vecchio Maestoso. Notizie e riflessioni relative al film:

1) Recensione: un pò una cagata ma manco troppo. Voto: 6/10

2) Forse non tutti sanno che le fattezze dei personaggi del film prendono ispirazione dal muso dello sphynx, il famoso gatto senza pelo.






Me lo sono inventato io, ma sono sicuro che sia così...soffiano pure come i gatti!

3)I tizi blu di Avatar hanno tutti una specie di uccello. Il protagonista, per ottenere il rispetto e il comando sugli altri, dovrà avere l'uccello più grande degli altri. Insomma, avranno pure la pelle blu, ma non è che siano tanto diversi dagli essere umani...

4)Il film ha infranto ogni record di incasso, tanto che si pensa già ad un seguito.
Pandora, il pianeta che fa da scenario alle vicende del primo episodio, è ormai in preda alla distruzione, e i cosi blu dovranno migrare su un altro pianeta chiamato Panettonia. Per par condicio. Ovviamente il film uscirà a Natale.

5)Forse non tutti sanno neanche che la trama del film è liberamente tratta da una storia vera, e cioè dallo scontro tra Conquistadores e nativi americani. In particolare "avatar" vuole mostrarci come sarebbero andate le cose se gli indiani d'america avessero potuto contare sulle stesse stupide armi di legno, ma in 3D.
Tra l'altro pare che Francisco Pizarro avesse progettato di entrare nel corpo di un atzeco per ottenerne la fiducia e distruggerli dall'interno, ma non c'erano ancora le tecnologie adeguate. E'documentato invece che Hernán Cortés avesse un robottone da combattimento tipo il colonnello del film.

6)Se ancora non avete visto il film e vi venisse voglia di andarlo a vedere al Maestoso, non andate ASSOLUTAMENTE al ristorante cinese lì vicino, ve ne pentireste amaramente...ma questo non c'entra nulla col film.

Per finire, come direbbero i Na'vi (i cosi blu insomma):
padjhoasdg gjijs ijkdsgdah!

2 commenti:

  1. quanto sei scemo.....XD

    RispondiElimina
  2. ahahah..ke tajo manu!!e io ke stavo anke leggendo incuriosita!..con Panettonia che uscirà a Natale hai superato te stesso!!XD
    ps: quei gatti sono orrendiiii e..x il cinese,in effetti..meglio cambiare locale!:P
    by anonima ke ha provato quel cinese..

    RispondiElimina